Clicca qui per mostrare più prodotti.
Nessun prodotto trovato.

Banana Kush Cake Femminiz. - Sensi Seeds

Banana Kush x Wedding Cheesecake

Varieta' Femminilizzata

Ibrido Sativa / Indica

Periodo di fioritura medio

Altezza media

Resa pesante

Temperato / Continentale

9,90 €
Tasse incluse
n.semi
Referenza:
ssBNNKSHCKSSsrc
Love0
Add to wishlist
Descrizione

Banana Kush Cake Femminizzata (al 65% indica e al 35% sativa) presenta diverse varianti fenotipiche e, sviluppata nell'ambito del progetto Sensi Seeds Research 2021, è una fra le varietà geneticamente più interessanti. Prodotta a partire da Banana Kush e Wedding Cheesecake, due varietà dalla genetica davvero straordinaria, cresce ad altezze medie e produce un aroma fruttato e pungente. L’effetto è potente, calmante e onirico, con un pizzico di euforia, da vera sativa.

Coltivazione della Banana Kush Cake Femminizzata

I semi di Banana Kush Cake Femminizzata (65% indica e 35% sativa) producono una gamma di varianti fenotipiche: in altri termini si noteranno lievi differenze fisiche fra le piante, caratteristica che rende questa varietà ideale per chi apprezza la diversità.

Le due progenitrici sono Wedding Cheesecake e Banana Kush, entrambe popolari in tutto il mondo. Si tratta in questo caso della variante femminizzata, più facile da coltivare perché i semi non producono piante maschili. La fioritura delle piante femminili richiede in media da sette a nove settimane circa, pur essendo possibili alcune variazioni.

La dominanza indica al 65% rende genericamente compatti gli esemplari coltivati: un indubbio vantaggio per chi desidera tenerli al riparo da sguardi indiscreti. Gli steli centrali sono in genere alquanto robusti e resistenti, con internodi ravvicinati, parecchi rami e una forma più o meno piramidale. Anche se queste piante sono piccole si può essere certi di ottenere rendimenti prodigiosi: musica per le orecchie dei coltivatori di cannabis.

Le cime di Banana Kush Cake Femminizzata sono di solito grandi, pesanti, di forma conica e con tanta resina viscosa. Occasionalmente queste cime popolano anche gli steli superiori e i rami: i grappoli restano comunque densi e non si aprono. Una caratteristica particolarmente attraente di questa varietà è il colore dei calici, che spesso presentano pistilli rosa e arancioni durante la crescita.

Per ottenere i migliori risultati, si raccomanda di coltivare questa varietà in climi temperati o continentali, o anche al chiuso, sotto la luce artificiale. Chi preferisce testare varie tecniche di coltivazione avrà modo di osservare che questa varietà risponde bene a SCROG (Screen of Green), SOG (Sea of Green), e supercropping (piegatura dei rami).

Effetto, sapore ed odore della Banana Kush Cake Femminizzata

Banana Kush Cake Femminizzata produce il caratteristico effetto delle piante indica: si noterà un profondo senso di rilassamento unito a un pizzico di euforia dovuto all’influenza sativa.

L’aroma delle piante è spesso forte e pungente, con una nota distintiva di banana, da cui il nome della varietà. Tuttavia, nonostante la discendenza da varietà skunk, l’odore non diventa mai eccessivo; questo la rende un’ottima scelta per chi intende coltivare cannabis senza dare troppo nell’occhio.

Il sentore di umidità e le note fruttate s’intensificano con la crescita degli esemplari. Le stesse note si rilevano nel gusto, in combinazione con accenni di pepe, zucchero di canna, agrumi e fumo acre.

Dettagli del prodotto
ssBNNKSHCKSSsrc
Reviews

Settings

Condividi

Menu

Create a free account to save loved items.

Sign in

Crea gratuitamente un account per usare la lista dei desideri.

Sign in